'Ammutinamenti', danza urbana a Ravenna

Il festival di danza urbana e d'autore 'Ammutinamenti' raggiunge la 20/a edizione a Ravenna, dall'8 al 18 settembre, e sceglie tre spettacoli che implicano "una presa in carico coraggiosa della vita nella sua bellezza e dolore": 'R.Osa - 10 esercizi per nuovi virtuosismi' di Silvia Gribaudi, 'miglior spettacolo di danza 2017'; 'Sopra di me il diluvio' di Enzo Cosimi, interpretato da Paola Lattanzi; 'Omnira' (nel dialetto africano Yorubà significa liberazione) della greca Stella Spyrou, che trae ispirazione dal monologo di Yiannis Ritsos in 'Farewell', composto nel 1957. Come da tradizione è la giovane danza ad essere protagonista del Festival attraverso i lavori di giovani talenti, che si intersecano con le performance e gli spettacoli di compagnie e coreografi già affermati. Fulcro della rassegna è la 'Vetrina della giovane danza d'autore' (13-15/9), protagonisti giovani autori e compagnie emergenti, selezionati da importanti operatori della danza nazionale che fanno parte della rete Anticorpi XL.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. EmiliaRomagna News24
  2. Corriere Romagna
  3. Forli Today
  4. Forli Today
  5. Corriere Romagna

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Meldola

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...